Il dr Giovanni Ponzielli SPECIALISTA IN CHIRURGIA PLASTICA E RICOSTRUTTIVA – CHIRURGIA ESTETICA

Ti invita ad entrare nella sezione interventi ed ad aggiornarti su tutte le procedure più richieste in chirurgia estetica. Troverai in ogni sezione una galleria delle immagini per renderti subito conto dei cambiamenti naturali che puoi ottenere con la chirurgia estetica.
Entrando nel servizio domande e risposte potrai trovare risposte a tutti i tuoi dubbi e arricchire la tua informazione.
Ricorda soprattutto il motto:

“safety first e il rapporto chiaro col tuo chirurgo”

INTRODUZIONE ALLA CHIRURGIA PLASTICA E RICOSTRUTTIVA

Consigli, spiegazioni, commenti, illustrazioni, tecniche a confronto ed altro ancora..
E’ opinione diffusa che esista una branca di specializzazione in chirurgia estetica, distinta dalla specializzazione in chirurgia plastica.
Le cose non stanno così: la chirurgia estetica è una branca della chirurgia plastica che ne costituisce la base.
L’esperienza e la storia professionale di ciascun chirurgo  farà di questi un riferimento più sicuro per la chirurgia plastica ricostruttiva che per la chirurgia estetica o viceversa. Un chirurgo specialista in chirurgia plastica e con un passato di esperienze in ruoli dirigenziali in strutture pubbliche possiede normalmente un sufficiente background per esprimersi in tutti i settori della chirurgia estetica e per soddisfare tutte le richieste dei suoi pazienti.

CONSIGLI PRATICI

Come scegliere il Chirurgo Plastico

Tre regole da non dimenticare per la vostra sicurezza

  1. Accertatevi che il chirurgo a cui volete affidarvi sia specialista in chirurgia plastica o in chirurgia plastica e ricostruttiva
  2. Informatevi se il chirurgo che vi è stato suggerito e al quale vorreste riferirvi riveste (o ha rivestito) anche un ruolo di chirurgo plastico in un importante struttura Ospedaliera o Universitaria ;
    per esercitare la professione di chirurgo plastico o estetico non è necessario, come invece  accade in altri paesi, essere specialisti nella materia né rivestire un ruolo in una struttura pubblica di prestigio (ospedale o università), anche se ovviamente ciascuna di queste condizioni  costituisce un criterio di affidabilità.
    L’ esperienza non appare sulla carta intestata o sul biglietto da visita (a differenza dei titoli….) ciò nonostante in assenza di conoscenze dirette, sia i titoli che i ruoli rivestiti costituiscono un rifermimento sicuro.
  3. Discutete col vostro chirurgo tutti gli aspetti dell’intervento cui intendete sottoporvi, avendo cura di annotarvi prima della visita, tutte le domande da rivolgergli. Non correrete il rischio di dimenticarvi, per emozione, di fronte al chirurgo qualche dettaglio importante per voi.